Fuga spericolata in auto a Palazzolo Ricercato per rapina, preso dopo un anno

Fuga spericolata in auto a Palazzolo
Ricercato per rapina, preso dopo un anno

Il 57enne risiedeva a Villongo: era sparito dopo la condanna. L’operazione del Nucleo operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Bergamo.

I Carabinieri di Bergamo, nella serata di mercoledì 30 settembre, hanno arrestato un uomo di 57 anni, originario del milanese ma residente da anni a Villongo, con numerosi precedenti tra cui estorsione, furto, rapina e ricettazione, che deve scontare tre anni e 10 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio e che, dopo la condanna, era sparito per quasi un anno.

A Palazzolo sull’Oglio, i militari del Nucleo operativo e Radiomobile di Bergamo, che erano sulle tracce dell’uomo già da diverso tempo, sono riusciti a rintracciarlo e fermarlo dopo un lungo pedinamento, mentre era alla guida di un’utilitaria. Colto di sorpresa dall’intervento dei militari, l’uomo ha provato a scappare, tentando una spericolata fuga a bordo della propria autovettura, venendo infine bloccato e posto in sicurezza.

Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato sottoposto all’ordine di carcerazione per i numerosi reati contro il patrimonio e contestualmente arrestato per il reato di resistenza a Pubblico ufficiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA