Fuoristrada nel dirupo, salvo bimbo Sbalzato   prima di un volo di 300 metri

Fuoristrada nel dirupo, salvo bimbo
Sbalzato prima di un volo di 300 metri

C’era un bambino di solo due anni sul fuoristrada che, nel tardo pomeriggio di domenica, è finito in un dirupo lungo una mulattiera in alta Valle Brembana.

Un volo di circa 300 metri, che non avrebbe lasciato scampo al piccolo, che fortunatamente è stato sbalzato fuori dal mezzo prima che la caduta diventasse irrimediabile. Per lui solo qualche graffio. «Io mi trovavo a poca distanza dal fuoristrada – racconta trafelato il papà del bimbo (tralasciamo qui di riportare la località esatta dell’incidente su richiesta della famiglia, ndr) – il piccolo si trovava da solo all’interno dell’automezzo, che era spento. Non c’erano le chiavi nel cruscotto e quindi il mezzo non può essere stato messo in moto, ma qualcosa è andato storto e il fuoristrada si è mosso, ha fatto qualche metro e poi è finito nel dirupo poco distante, cadendo lungo le rocce per circa 300 metri. Il bambino, non sappiamo ancora come possa essere successo, per fortuna durante il salto è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. È finito in un cespuglio di ortiche, ma è vivo, e per fortuna sembra che apparentemente non abbia riportato nulla di grave».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA