Brutta avventura per una 19enne Bergamasca denuncia molestie

Brutta avventura per una 19enne
Bergamasca denuncia molestie

La giovane in vacanza in Salento avrebbe subito molestie da un gruppo di otto ragazzi torinesi conosciuti poco prima in spiaggia.

Le versioni sono discordanti e sono cambiate più volte nel giro di poche ore. Certo è che la scorsa notte una ragazza di 19 anni di Bergamo ha vissuto una brutta avventura. I contorni saranno definiti dalle indagini in corso, è stato aperto un fascicolo dalla Procura pugliese. Secondo una prima ricostruzione fornita dai carabinieri, la ragazza avrebbe conosciuto un gruppo di 8 ragazzi torinesi in spiaggia e dopo aver fatto amicizia, la sera, si è recata nel loro appartamento.

Qualcosa deve essere andato storto e la ragazza a notte fonda è uscita dalla casa dei ragazzi in stato di agitazione e giunta in strada ha incrociato una volante della Polizia Locale, raccontando agli agenti di essere stata violentata dal gruppo di ragazzi. La 19 enne è stata subito trasportata in ospedale per le visite e gli esami del caso mentre, nello stesso momento, i carabinieri sono andati nell’appartamento degli otto ragazzi e li hanno interrogati.

Dal referto ospedaliero, fortunatamente, non sono emerse violenze e la ragazza dopo essersi ripresa dallo shock ha raccontato di aver subito molestie.

A carico dei ragazzi è stato aperto un fascicolo di violenza sessuale proprio per le molestie che la ragazza ha raccontato di aver subito. Sono ancora in corso le indagini per capire effettivamente come si siano svolti i fatti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA