Gesti volgari fuori da scuola Monterosso, allarme tra i genitori

Gesti volgari fuori da scuola
Monterosso, allarme tra i genitori

La denuncia contro un uomo, al volante di una Panda, che avvicina gli studenti all’uscita dalle scuole con parole e gesti volgari.

È stata sporta una denuncia contro ignoti ai carabinieri per un episodio avvenuto mercoledì 10, poco dopo le 13, all’ingresso di via Acquaderni della Scuola Svizzera del Monterosso: un uomo, restando al volante di una Fiat Panda, ha attirato l’attenzione di tre alunni, un ragazzo e due ragazze, alludendo nelle parole a gesti e atti volgari, senza per fortuna mostrare nulla di esplicito agli studenti. All’arrivo, immediato, del custode della scuola attirato dalla presenza insolita dell’auto, lo sconosciuto se n’è andato. Questi i fatti riferiti anche in una lettera inviata ai genitori di tutti gli studenti. Non sarebbe tra l’altro la prima volta che accadono fatti simili, tra Monterosso e Valtesse. Episodi analoghi sono stati segnalati anche nei pressi della scuola d’infanzia, primaria e secondaria Camozzi di via Pinetti in città.


© RIPRODUZIONE RISERVATA