Già arrivate le prime nuvole E dal pomeriggio attenti ai temporali

Già arrivate le prime nuvole
E dal pomeriggio attenti ai temporali

Tutto come previsto, la pioggia non si è fatta attendere già domenica pomeriggio in montagan e nella giornata di lunedì è prevista anche in pianura.

Il tempo sulla Bergamasca continuerà sui binari della variabilità con cielo inizialmente poco nuvoloso: nel seguito della giornata, aumento della nuvolosità con possibili rovesci temporaleschi. Martedì situazione pressoché simile, forse con meno rischio di pioggia. Confermato, dunque, il cambio di rotta del tempo e le temperature registrate domenica pomeriggio in pianura dopo il passaggio perturbato, sono lì a testimoniarlo; meno caldo e meno afa, faranno certo tornare il sorriso a chi in città deve restare nonostante il periodo estivo.

La sala operativa della Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità moderata (codice arancione: preallarme) nell’area del Lario e delle Prealpi occidentali. L’allarme in particolare «scatterà» alle 14 di lunedì 13 agosto.Nel corso della giornata di oggi infatti un sistema perturbato si muoverà dal nord ovest della Francia verso est scorrendo velocemente sul Centro Europa a nord delle Alpi. La parte più meridionale di questo sistema interesserà l’arco alpino e la pianura padano veneta determinando un generale aumento dell’instabilità atmosferica e quindi della probabilità di fenomeni temporaleschi anche di forte intensità.

A partire dal pomeriggio aumento dell’instabilità con fenomeni più frequenti e diffusi anche in pianura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA