Giovedì torna la movida
Bergamo Balla, tutti in centro

Giovedì 13 luglio, torna Bergamo Balla, l’evento che anima il centro cittadino, organizzato dal Comune di Bergamo.

Giovedì torna la movida Bergamo Balla, tutti in centro

Come per gli appuntamenti precedenti, musiche, danze ed esibizioni varie animeranno il centro di Bergamo, mentre gli esercenti del centro offriranno street food, esposizioni, musica e intrattenimenti vari. Il successivo terzo appuntamento previsto per la manifestazione sarà giovedì 27 luglio. Come di consueto, la manifestazione prevede la chiusura al traffico di una vasta area urbana, dalle 20 alle 00.30, l’apertura straordinaria serale degli esercizi commerciali e l’organizzazione di attività di animazione e intrattenimento, per consentire a residenti e visitatori di fruire di uno spazio urbano recuperato alla socialità e all’incontro. Le attività di animazione e intrattenimento avranno inizio orientativamente dalle ore 20.30-21.

Balli latino americani animeranno Via Tiraboschi, Via Zambonate, Largo Porta Nuova e largo Medaglie d’Oro, al Quadriportico si ballerà come sempre il Tango argentino e il Flamenco. E ancora in via Tiraboschi assisteremo a balli folk. La novità di questa serata sarà in via XX Settembre dove si potrà provare l’esperienza della Silent Disco. Grazie all’attiva di collaborazione tra i commercianti, si segnalano, tra le molte, le iniziative di Piazzetta Santo Spirito con Sweet & Lindy Hope, mentre Sabor de Cuba sarà in Via Torquato Tasso. DJ Set si potranno trovare in Largo Rezzara e all’inizio di via XX Settembre, mentre In largo Gavazzeni, si potrà degustare del cibo particolare fra le tante postazioni di street food.

Anche la Torre dei Caduti in Piazza Vittorio Veneto resterà aperta al pubblico dalle 20.30 alle 00.00 (ingresso gratuito fino ai 18 anni - adulti 3 euro) favorendo l’ingresso e la visita alla torre da cui si ammira un bel panorama della città. Il centro città si trasformerà ancora una volta in un grande palcoscenico a cielo aperto, per scoprire una Città attiva e divertente, dove residenti e visitatori possano non solo ammirare, ma anche lasciarsi coinvolgere e partecipare alle numerose occasioni danzanti. E anche durante il secondo appuntamento della movida, accanto alle attività proposte dagli esercenti del centro città, saranno attive delle somministrazioni a cura di associazioni di volontariato (Associazione Paolo Belli – Lotta contro la Leucemia e Alpini dell’Ossanesga) con lo scopo di sostenere raccolte fondi in sostegno a fragilità sociali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA