Giustizia, emergenza organici Tribunale e Procura avranno 15 rinforzi

Giustizia, emergenza organici
Tribunale e Procura avranno 15 rinforzi

Il ministero assume funzionari e assistenti. Il presidente De Sapia: «Bene, aumenteremo le udienze». Il procuratore Mapelli: «Sono ancora troppo pochi».

Non si sa ancora quando, ma l’annuncio arriva direttamente dal ministero della Giustizia: 1.600 nuovi assunti per gli uffici giudiziari in tutta Italia, una sessantina dei quali destinati al distretto di Brescia (di cui Bergamo fa parte) e, più nello specifico, quindici nelle sedi orobiche. La nota del ministero elenca quattro nuovi funzionari (due al Tribunale e altrettanti alla Procura) e undici assistenti (sette al Tribunale, tre al giudice di pace e uno all’ufficio Nep), destinati a sopperire alla cronica carenza organica degli uffici bergamaschi.

Soddisfatto il presidente del Tribunale Cesare De Sapia, più cauto il procuratore capo Walter Mapelli: «Prima di tutto bisogna vedere quando arriveranno, e comunque i nuovi non copriranno neppure gli ammanchi ultimi».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 16 dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA