Gli rubano la bici mentre è in chiesa Restituita dopo l’appello «educato» su Fb

Gli rubano la bici mentre è in chiesa
Restituita dopo l’appello «educato» su Fb

La storia a lieto fine a Costa di Mezzate. Aveva parcheggiato la Bmx fuori dalla chiesa durante le confessioni per le scuole medie. I genitori pubblicano un post gentile su Fb «Non voglio arrabbiarmi oggi, voglio solo credere ancora nel buon cuore della gente...». Il lunedì dell’Angelo è stata restituita.

Una storia di un furto a lieto fine che viene da Costa di Mezzate, che si è verificata proprio nei giorni di Pasqua. Martedì11 aprile durante le confessioni dei ragazzi delle medie è stata rubata fuori dalla chiesa una Bmx a un ragazzo. La famiglia ha così pensato di scrivere un appello su Facebook sul gruppo «Sei di Costa di Mezzate se...». «Probabilmente non la ritorveremo più -si legge- però io che non perdo mai la speranza ci provo ugualmente... se colui o colei che si è impossessato della Bmx volesse restituirla, noi l’aspettiamo in via Carducci oppure la lasci all’oratorio o dove l’ha trovata...Non voglio arrabbiarmi oggi, voglio solo credere ancora nel buon cuore della gente...».

costa di mezzate

costa di mezzate

La bella sorpresa arriva nel giorno di Pasquetta e la gioia è ancora condivisa sul social, «Oggi, lunedì dell’Angelo, posso finalmente confermare che il buon cuore esiste ancora... bici riportata, grazie! ... siamo contenti». Il post è stato ripreso sulla pagina Fb del comune di Costa di Mezzate che commenta così: «Bellissime parole e gesti quotidiani. Il buon senso di una persona di Costa di Mezzate che nonostante abbia subito un torto mantiene un comportamento corretto e civile che viene “ricompensato” da un presunto pentimento o il riconoscimento di un errore. Buona Pasquetta.»

costa di mezzate

costa di mezzate


© RIPRODUZIONE RISERVATA