I cataloghi di Versace su carta da giornale Realizzati nel Centro stampa de «L’Eco»

I cataloghi di Versace su carta da giornale
Realizzati nel Centro stampa de «L’Eco»

Sfruttare le potenzialità della rotativa utilizzata per stampare i quotidiani e metterla a disposizione del mondo della moda. Il Centro stampa quotidiani di Erbusco, che fa capo al Gruppo Sesaab e all’Editoriale Bresciana, ha realizzato i cataloghi di collezione e sfilata per Versace.

Colori sgargianti, texture che raccontano l’estro e la genialità di Donatella Versace, abiti che rappresentano il made in Italy. Con una scelta originale fatta proprio quest’anno dalla maison: stampare i cataloghi non sulla tradizionale carta patinata, ma sulla carta del quotidiano, studiata proprio per trasformarsi in una veste modaiola. È il lusso che sposa la stampa tradizionale, una sfida vinta dal Centro stampa di Erbusco, sulle stesse rotative che ogni giorno stampano L’Eco di Bergamo.

Il lavoro è stato commissionato i primi giorni del mese di giugno: «Abbiamo realizzato tre cataloghi, due da 96 pagine e uno da 64. Si tratta della sfilata autunno/inverno 2018/19 e della collezione uomo e donna oltre che degli accessori». Con carta di «giornale migliorato – spiega De Cian -: si tratta di una carta più spessa e più bianca, al fine di garantire l’alta qualità delle fotografie, la loro nitidezza e il giusto contrasto fondamentale nella comunicazione fatta per immagini». Ovviamente sempre carta riciclata e certificata «Pefc», con filiera controllata.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo dell’8 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA