I Comuni più ricchi della Bergamasca Mappa e classifica dei redditi: Gorle al top

I Comuni più ricchi della Bergamasca
Mappa e classifica dei redditi: Gorle al top

Gorle sempre al primo posto, ma quest’anno la sorpresa nella classifica dei redditi è tutta del capoluogo che torna sul podio, dopo che l’anno scorso era stata scavalcata da Cenate Sotto.

I cittadini di Bergamo nel 2017 infatti hanno dichiarato 540 euro medi in più rispetto ai dodici mesi precedenti, passando da 26.493 a 27.483 euro. I dati (dichiarazioni 2017, anno di imposta 2016) sono stati pubblicati dal ministero delle Finanze ed elaborati da L’Eco di Bergamo per ricostruire la geografia economica della Bergamasca.

Partiamo dalle certezze: Gorle è il Comune più ricco della provincia. La tradizione è confermata e supportata dai numeri, anzi, dagli euro sonanti. Con 29.004 euro e quasi 600 medi in più rispetto al secondo classificato, il Comune a due passi dalla città svetta nella classifica dei redditi. Le valli invece sono protagoniste in negativo. Su L’Eco di Bergamo in edicola sabato 31 marzo l’analisi approfondita dei dati e le dichiarazioni di alcuni sindaci.

MAPPA INTERATTIVA

E il resto d’Italia? Oltre alla provincia di Bergamo abbiamo elaborato i dati di tutti i Comuni italiani. In questa mappa interattiva potete consultare tutti i redditi e la classifica nazionale completa.

MAPPA ITALIANA

Non resta che cliccare e cercare i redditi nel vostro Comune.


© RIPRODUZIONE RISERVATA