I tumori in provincia di Bergamo Ogni anno circa 6500 casi – I dati

I tumori in provincia di Bergamo
Ogni anno circa 6500 casi – I dati

Ogni anno 6.455 casi nuovi di tumore a Bergamo, in Lombardia nel 2016 sono state stimate 62.900 nuove diagnosi di tumore (32.600 uomini, 30.330 donne), una cifra che corrisponde al 17% del totale dei nuovi casi in Italia (che si attestano su 365mila).

In pratica, in tutta Italia ogni giorno circa 1.000 persone ricevono una nuova diagnosi di tumore. Sono le cifre diffuse da Aiom-Airtum, Associazione italiana di oncologia medica e Associazione italiana dei registri tumori (con fonti anche sull’incidenza e mortalità oncologica in provincia di Bergamo dell’Ats di Bergamo), in cui si evidenzia anche che nella provincia di Bergamo i tumori più frequenti fra gli uomini sono quelli della prostata (699 in un anno nuove diagnosi), polmone (515) e colon retto (440), mentre fra le donne quelli del seno (823), colon retto (378) e polmone (195). Il melanoma, che è un tumore della pelle particolarmente aggressivo, rappresenta in provincia di Bergamo la dodicesima neoplasia e la sua incidenza è leggermente più alta che tra altre popolazioni del Nord Italia (a Bergamo nel triennio 2007-2009 sono state registrate 545 nuove diagnosi).

Leggi l’articolo completo nell’edizione digitale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA