Il cioccolato sbarca a Bergamo Da giovedì è festa dolce sul Sentierone

Il cioccolato sbarca a Bergamo
Da giovedì è festa dolce sul Sentierone

La quinta edizione della Festa del Cioccolato sarà più golosa che mai a Bergamo. Da giovedì 26 a domenica 29 gennaio (ore 9-20), l’evento organizzato da Confesercenti Bergamo porterà sul Sentierone venti mastri pasticcieri italiani e un ospite d’eccezione, un «artista della pralina» in arrivo dal Belgio.

Un appuntamento irrinunciabile, che ormai si è ritagliato un posto di primo piano tra le rassegne «dolci» organizzate lungo lo Stivale. Le scorse edizioni hanno portato in centro decine di migliaia di visitatori, tra cui molti turisti stranieri, a conferma che gli eventi di qualità possono dare ulteriore lustro alla città di Bergamo.

Gli stand della Festa proporranno un vastissimo assortimento di prodotti freschi e artigia-nali, dalle tradizionali «stecche» alla cioccolata calda, senza dimenticare creme e dolci al cacao. Ce ne sarà come sempre per tutti i gusti. Ma si annuncia anche un ricchissimo contorno di eventi, a partire dall’inaugurazione di giovedì 26, con la preparazione della maxi tavoletta lunga venti metri, che alle 16 sarà tagliata e distribuita gratis per una simpatica merenda.

Venerdì sera alle 20.30 il cioccolato sarà protagonista anche di una cena di solidarietà alla Trattoria D’Ambrosio di via Broseta: in tavola saranno servite le tagliatelle al cacao preparate dai mastri pasticcieri e cucinate secondo una ricetta dei fratelli Cerea del ristorante tristellato Da Vittorio Ristorante. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Confermata anche la presenza del celebre pasticciere Domenico Spadafora, che partecipa al programma televisivo Detto Fatto condotto su RaiDue da Caterina Balivo. Sabato 28 Spadafora terrà due corsi (10.30 e 15.30) alla Domus Bergamo Wine - Alta Qualità, tra show cooking e laboratori, con il #cioccolato assoluto protagonista. La partecipazione è gratuita ma occorre prenotarsi perché i posti sono limitati (scrivere a [email protected]).

In serata, tempo permettendo, prenderà il via la NotteNera, con gli stand aperti fino a mezzanotte che proporranno degustazioni di cioccolata calda. Domenica, infine, uno scultore ricaverà una vera opera d’arte da un blocco di cacao da 20 chili, che poi sarà donata al Comune di Bergamo. I visitatori potranno invece assaggiare le «scaglie» rimaste. Perché la Festa del cioccolato è un appuntamento da gustare fino in fondo.

Come per le scorse edizioni, il Comune di Bergamo ha deciso di offrire il proprio supporto chiudendo, per la giornata di domenica, il traffico veicolare nelle vie del centro, per permettere ai visitatori di apprezzare l’evento in tutta tranquillità. Tra le 14 e le 19 saranno dunque chiuse viale Roma, Piazza Matteotti e il Sentierone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA