Il maltempo e i danni del weekend Ecco le zone più colpite - Foto
Lavori di sistemazione ai Vivai Cattaneo a Valbrembo

Il maltempo e i danni del weekend
Ecco le zone più colpite - Foto

Da Sombreno a Valbrembo, fino al Pascolo dei Tedeschi. Smantellata dai pompieri impalcatura in via Vacha. Ecco le conseguenze del maltempo di questi ultimi giorni.

Tra chi ha subito disagi sabato pomeriggio per le forti precipitazioni e l’esondazione del canale Riolo a Valbrembo, c’è anche la «Scuderia del Parco» in via Villino. «Si è allagato il parcheggio – spiega Simone Esposito, parente del titolare Andrea Rota – e l’acqua ha raggiunto circa 60 centimetri d’altezza. La stessa cosa è successa in una trentina di box dove teniamo i cavalli. Sabato sera abbiamo lavorato fino alle 23.30 per riuscire ad aprire oggi (ieri, ndr)». Anche nell’Azienda Agricola Vivai Cattaneo in via Pascolo dei Tedeschi hanno lavorato per pulire la stalla piena d’acqua fino alla mezzanotte di sabato.

I danni di sabato pomeriggio a Valbrembo

I danni di sabato pomeriggio a Valbrembo

Campi e capannoni allagati, per l’esondazione del torrente Quisa ci sono stati danni soprattutto nelle aree tra Valbrembo, Sombreno e Paladina.

La stalla dell'Azienda Agricola Vivai Cattaneo completamente allagata

La stalla dell'Azienda Agricola Vivai Cattaneo completamente allagata

Astino, invece, ha superato la prova del maltempo. «Gli interventi fatti sia sulla roggia Lavanderio sia sulla roggia Curna – sottolinea Fabio Bombardieri, presidente della Fondazione Mia – hanno drenato perfettamente così come il parcheggio appena finito. Sicuramente i lavori già fatti sulla rete fognaria dal Consorzio di Bonifica hanno dato un risultato eccellente». Domenica, invece, è stato necessario smantellare l’impalcatura in via Vacha, lungo il Morla, che era stata installata per la sistemazione del ponte della ciclabile: gli acquazzoni dei giorni scorsi avevano reso instabile la struttura e per evitare che facesse da «tappo» in caso di altre precipitazioni ieri è stata smontata da vigili del fuoco.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 27 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA