Il sindaco di Alzano chiede chiarezza «L’incertezza peggiora la situazione»
Camillo Bertocchi, sindaco di Alzano

Il sindaco di Alzano chiede chiarezza
«L’incertezza peggiora la situazione»

«Questa situazione di incertezza e di assenza totale di informazione peggiora ancora di più la nostra situazione». Lo dice Camillo Bertocchi, sindaco di Alzano in merito alla situazione coronavirus.

«Ho sempre tenuto e sempre terrò un atteggiamento di profondo rispetto ed equilibrio, ma proprio per il rispetto che le nostre comunità meritano, non posso mancare di evidenziare al Governo che questa situazione di incertezza e totale assenza di informazione dei comuni sui procedimenti in corso, peggiora ancor di più la nostra situazione».

È quanto afferma Camillo Bertocchi, il sindaco di Alzano Lombardo, uno dei comuni bergamaschi della Media Valle Seriana per cui si sta valutando l’istituzione di una zona rossa. «Mi aspetto di essere contattato quanto prima, per comprendere quelle che sono le riflessioni in corso e poter comunicare a voi cittadini ed alle imprese, i contenuti degli approfondimenti o quanto meno i plausibili tempi di valutazione», ha aggiunto il sindaco in una nota su Facebook.


© RIPRODUZIONE RISERVATA