Gli immigrati a Bergamo sono 147mila Quattromila in più rispetto al 2015

Gli immigrati a Bergamo sono 147mila
Quattromila in più rispetto al 2015

I numeri resi noti dall’Osservatorio regionale e fotografano la situazione al 1° di luglio del 2016. Bergamo è la terza provincia in Lombardia per presenza di immigrati dopo Milano e Brescia.

Dall’osservatorio emerge che al 1° luglio 2016 sono 1.314.000 gli stranieri presenti in Lombardia e provenienti da Paesi a forte pressione migratoria. Il rapporto evidenzia anche che la più alta densità di presenza è detenuta dalla Città metropolitana (162,2 stranieri per mille residenti), seguita a breve distanza dalla Ats di Brescia (153,6).

I n provincia di Bergamo al 1 luglio 2016 sono presenti 147.000 immigrati pari al 13,3 per cento della popolazione residente. Sono circa 4.000 in più rispetto all’anno precedente (5.600 hanno ottenuto la cittadinanza nel corso dei 12 mesi). Gli immigrati provenienti dall’Est Europa sono 54.000, 28.400 dall’Asia, 50.600 dall’Africa e 13.900 dall’America Latina. Il numero di immigrati irregolari è di 9.800 su un totale di 96.600 presenti in Lombardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA