In centro con la mazza da baseball Romeno denunciato dalla polizia

In centro con la mazza da baseball
Romeno denunciato dalla polizia

Un cittadino romeno è stato denunciato dalla polizia di Bergamo per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere: è stato fermato in centro città con una mazza da baseball, che è stata sequestrata.

Il romeno, di cui non sono state rese note le generalità, è stato fermato nel pomeriggio di venerdì 6 novembre nell’ambito di un’operazione organizzata nelle ultime ore dalla locale questura che, anche grazie al supporto delle Squadre Volante e Mobile del Reparto prevenzione crimine di Milano, ha effettuato mirati controlli in alcune zone di Bergamo frequentate da italiani e stranieri dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti.

«Nel corso dei controlli – si legge in una nota della Questura – sono state identificate 44 persone, tra le quali 27 cittadini stranieri e 17 cittadini italiani, di cui 19 con precedenti penali. Controllati anche 2 veicoli. Tra i cittadini stranieri uno è risultato privo di documenti e quindi messo a disposizione del locale Ufficio Immigrazione per gli opportuni provvedimenti di competenza ed ad un secondo cittadino straniero è stato notificato il rigetto dell’istanza di rinnovo di permesso di soggiorno emesso dall’Ufficio immigrazione della Questura di Brescia. Sono stati anche effettuati controlli all’interno di due esercizi pubblici, Miniera d’Oro sito in piazzale Malpensata, VI.ME in via per Zanica 1».


© RIPRODUZIONE RISERVATA