In città acqua poco limpida  Ats rassicura: «È potabile»

In città acqua poco limpida
Ats rassicura: «È potabile»

Diverse persone nei vari quartieri di Bergamo hanno segnalato che dai rubinetti delle abitazioni da qualche giorno scende acqua poco limpida e a tratti color marrone.

Ats però rassicura: «L’acqua è potabile e la stiamo monitorando attraverso i tecnici del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria».

Una problematica che sembra legata al maltempo dei giorni scorsi: «A causa dei violenti nubifragi degli scorsi giorni – fanno sapere da Uniacque – le acque delle grandi sorgenti che alimentano la città (in particolar modo quelle situate in valle Seriana come Nossana e Costone, mentre quella di Algua in Valle Brembana è stata coinvolta in misura minore) sono risultate torbide e così percepite da diversi utenti. Si è trattato di un fenomeno naturale, di breve durata, legato allo spostamento di grande masse di acqua direttamente nelle sorgenti e nelle reti di distribuzione. Il fenomeno è sotto controllo ed in via di rapido esaurimento». Sempre da Uniacque spiegano che «durante il nubifragio i nostri tecnici hanno posto in atto tutte le misure necessarie per garantire la distribuzione dell’acqua potabile alle utenze e ridurre al minimo gli eventuali disservizi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA