In Italia 6 milioni senza cibo  Ma ci sono sprechi per 12,5 miliardi

In Italia 6 milioni senza cibo
Ma ci sono sprechi per 12,5 miliardi

Fino a stasera si può contribuire alla Giornata nazionale della colletta alimentare promossa dal Banco alimentare.

Sono oltre 6 milioni le persone in Italia che non hanno denaro a sufficienza neanche per alimentarsi adeguatamente ed hanno quindi bisogno di aiuto per mangiare. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat, in occasione della 19ª edizione della Giornata nazionale della colletta alimentare (Gnca) promossa dalla Fondazione Banco alimentare con il quale è stata realizzata una profonda collaborazione nell’ambito di Expo. «In Italia - sottolinea la Coldiretti - è infatti pari al 12,6% la percentuale di individui in famiglie che se lo volessero non potrebbero permettersi un pasto proteico adeguato ogni due giorni». Un problema che riguarda in Italia l’interna filiera dove gli sprechi alimentari - conclude la Coldiretti - ammontano in valore a 12,5 miliardi che sono persi per il 54 per cento al consumo, per il 21 per cento nella ristorazione, per il 15 per cento nella distribuzione commerciale e per l’8 per cento nell’agricoltura e per il 2 per cento nella trasformazione.

Oggi in tutta Italia si celebra la giornata della colletta alimentare, sono oltre 11 mila i punti vendita in tutta Italia chj hanno aderito: clicca qui per scoprire il supermercato più vicino a casa tua e contribuire a questo importante appuntamento . Fino al 6 dicembre si può anche donare 2 euro con un sms al numero 45502.


© RIPRODUZIONE RISERVATA