In tram da Bergamo a Villa d’Almè
Il ministero riapre i finanziamenti

Entro fine anno dovrà essere presentato lo studio di fattibilità per la T2. Obiettivo? Aprire il cantiere nel 2020.

In tram da Bergamo a Villa d’Almè Il ministero riapre i finanziamenti

Il ministero delle Infrastrutture ha esteso anche alle città sopra i 100 mila abitanti la possibilità di attingere ai fondi di «Connettere l’Italia» per finanziare le infrastrutture strategiche per la mobilità in Italia. Una buona notizia per il tram Bergamo - Villa d’Almè: entro fine anno dovrà essere presentato lo studio di fattibilità per la T2. Obiettivo? Aprire il cantiere nel 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA