Inchiesta sulle nomine di Ubi Banca Chiesto il processo per 30 indagati

Inchiesta sulle nomine di Ubi Banca
Chiesto il processo per 30 indagati

La procura di Bergamo ha chiesto il rinvio a giudizio di 30 persone per l’inchiesta che ha riguardato i vertici di Ubi Banca fra il 2009 e il 2015.

Fra gli indagati ci sono i banchieri Giovanni Bazoli, Victor Massiah ed Emilio Zanetti, accusati di ostacolo alle autorità di vigilanza. Fra l’altro la procura contesta loro di aver gestito l’istituto e determinato le nomine attraverso un’intesa nascosta alla Consob, a Bankitalia e al mercato. Chiesto il rinvio a giudizio anche della società Ubi per illecito amministrativo.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 23 giugno 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA