«Insulti a insegnanti e ragazzi» Allarme bullismo fuori da scuola
La scuola media di via Grataroli, a Bergamo

«Insulti a insegnanti e ragazzi»
Allarme bullismo fuori da scuola

Gli episodi alla media Santa Lucia, in città. Circolare del dirigente alle famiglie: «Fate attenzione a quanto succede ai vostri figli». E annuncia: valuterò se sospendere le autorizzazioni a tornare a casa da soli.

«Insulti a insegnanti e ragazzi». A sollevare il caso il dirigente scolastico della scuola media Santa Lucia, a Bergamo, dopo alcuni episodi che si sono verificati nelle ultime settimane fuori dal plesso scolastico di via Grataroli: protagonisti un gruppo di ragazzini che prenderebbero di mira studenti e insegnanti con insulti, battute e atteggiamenti da bulli. La preside Francesca Zonca ha diramato una circolare alle famiglie per informarle di quanto sta succedendo: «Invito le famiglie – scrive – ad una particolare attenzione a quanto accade ai propri figli durante il tragitto casa-scuola e a segnalarmi tempestivamente ogni episodio che ritengono possa compromettere la sicurezza».

Inoltre la dirigente annuncia che valuterà «se revocare, anche solo temporaneamente, le autorizzazioni all’uscita in autonomia dei ragazzi laddove nei prossimi giorni non risultasse sufficientemente garantita la sicurezza del tragitto scuola-casa».

Gli stessi studenti raccontano che gli insulti arriverebbero da un gruppo di ex alunni che stazionerebbe nel parchetto vicino a scuola nell’orario di uscita.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 19 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA