La bergamasca Signorelli al cinema Firma un film con Ornella Muti
Ornella Muti, protagonista del film di Valentina Signorelli

La bergamasca Signorelli al cinema
Firma un film con Ornella Muti

Valentina Signorelli è la ventisettenne regista e sceneggiatrice bergamasca conosciuta grazie a «Anséra – Trace the Future». Ora sta realizzando un film con Ornella Muti.

«Anséra – Trace the Future» è il premiato documentario di Valentina Signorelli che raccontava un pezzo di storia del Novecento attraverso le vicende della nonna della regista. Ora il nuovo film della bergamasca è interpretato da Ornella Muti: si intitola «Il passero rosso», con la casa di produzione che ha contribuito a fondare, la Daitona srl. Girato fra maggio e giugno fra Roma, Ostia e Civitavecchia, il film è una commedia degli equivoci ambientata nella capitale.

La parabola comica raccontata da «Il passero rosso» inizia in una sconosciuta stanza da letto in cui il protagonista si risveglia senza ricordare nulla della sera precedente. La vicenda lo vedrà coinvolto in mirabolanti equivoci seriali in una Roma che sembra Los Angeles, popolata da maschere grottesche e caricature. Il film sarà pronto per la prossima primavera.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 ottobre 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA