La grande festa dei 18 anni Appuntamento al Polaresco

La grande festa dei 18 anni
Appuntamento al Polaresco

Un evento del Comune di Bergamo, giovedì 1° giugno, per festeggiare i giovani che diventano maggiorenni nel 2017

Torna #diciotto, l’evento che il Comune di Bergamo realizza per i festeggiare i giovani che nell’arco del 2017 sono diventati o diventeranno maggiorenni.L’evento si terrà giovedì 1° giugno allo Spazio Polaresco a partire dalle ore 18. Il programma è semplice ma articolato: si inizia alle 18 con stand informativi e interattivi di alcune associazioni giovanili e con l’aperitivo con dj set offerto da Negus, i ragazzi che gestiscono lo spazio Polaresco. Intorno alle ore 19.30 il momento istituzionale, con il vicesindaco Sergio Gandi e gli assessori comunali Giacomo Angeloni e Maria Carolina Marchesi, accompagnati dal presidente della Commissione Giovani Niccolò Carretta. Durante questo momento verrà consegnata una copia della Costituzione Italiana, e a coloro che compiono gli anni entro il 2 giugno verrà anche consegnata la propria tessera elettorale. Ai primi 100 ragazzi che arriveranno al Polaresco in bicicletta verrà inoltre regalatala tessera di abbonamento al servizio di bike sharing di Atb BiGi.

«La volontà dell’Amministrazione è quella di sottolineare con questo evento l’importante traguardo dei 18 anni per un giovane, momento in cui si diviene cittadini adulti e si acquisiscono precisi diritti e doveri» spiega l’assessore ai Servizi demografici Giacomo Angeloni: «Segnare con una festa e una giornata particolare questo passaggio èun modo per responsabilizzare i giovani e i ragazzi rispetto a temi di fondamentale importanza per la vita civile e la cittadinanza attiva».

«La Commissione Giovani del Comune di Bergamo ha lavorato a lungo nelle scorse settimane per realizzare questo evento, con l’idea chiara di costituire un momento in grado di far sentire i più giovani come appartenenti e parte integrante di una comunità» continua Niccolò Carretta, presidente della Commissione Giovani, «Per questo motivo,#diciotto vuole essere un momento di ascolto e di coinvolgimento dei ragazzi daparte del Comune».

«#diciotto è un invito a partecipare alla vita della città, un modo irrituale con il quale l’Amministrazione segnala e propone ai giovani di entrare in contatto con la sfera pubblica della propria esistenza» conclude l’assessore alle Politiche Giovanili Maria Carolina Marchesi. Per partecipare, i neo diciottenni dovranno confermare entro lunedì 29 maggio la propria presenza inviando una e-mail a [email protected].


© RIPRODUZIONE RISERVATA