La Nord dopo gli incidenti «Non facciamo il loro gioco».

La Nord dopo gli incidenti
«Non facciamo il loro gioco».

Secca presa di posizione social di un profilo molto rappresentativo della Curva.

Poche parole, tre commenti subito cancellati.La sola posizione riportabile per sommi capi alla Curva Nord è quella del profilo Facebook «Sostieni la curva», da sempre molto seguito e mai tenero nei confronti delle forze dell’ordine e dei mass media. Nell’attesa degli interrogatori degli ultrà arrestati, in programma per martedì 19 gennaio, la posizione della Nord è quella del silenzio. Rispettabile, anche se qualche spiegazione successiva è francamente poco comprensibiile.

Chiediamo a TUTTI di evitare di condividere video o peggio ancora articoli di giornali su ciò che è accaduto ieri. Facendo ciò si fa solo pubblicità al loro gioco. Sostieni la Curva

Posted by Sostieni la Curva on Domenica 17 gennaio 2016

«Chiediamo a tutti di evitare di condividere video o peggio ancora articoli di giornali su ciò che è accaduto ieri. Facendo ciò si fa solo pubblicità al loro gioco». E sarebbe interessante capire quale sia, e chi siano i «loro»...


© RIPRODUZIONE RISERVATA