«La passerella in Piazza Vecchia? Purtroppo inaccessibile ai disabili»

«La passerella in Piazza Vecchia?
Purtroppo inaccessibile ai disabili»

Andrea Tremaglia, capogruppo di Fdi in Comune punta l’indice contro l’allestimento de «I maestri del paesaggio».

«Il ponte per “I maestri del paesaggio” in Piazza Vecchia? Prima di ogni giudizio estetico, spiace molto che si sia dimostrato inaccessibile ai portatori di handicap e a quanti in generale hanno necessità di muoversi in sedia a rotelle , e che sia comunque estremamente difficile da visitare anche per chi ha più leggere difficoltà di deambulazione» dichiara Andrea Tremaglia, capogruppo di Fratelli d’Italia, rispetto al ponte realizzato in piazza Vecchia in occasione de «I maestri del paesaggio».

«Già diverse persone mi hanno rappresentato questo dispiacere, che non posso che far mio. Questa barriera architettonica peraltro riguarda una struttura realizzata ex novo, appositamente per questo evento e appositamente per Piazza Vecchia; è inoltre oggettivamente molto impattante anche in termini di dimensioni. Insomma, non era possibile immaginare una soluzione che potesse essere visitata e percorsa da tutti?», prosegue Tremaglia, «Ciò stride con l’impegno e la sensibilità che la cittadinanza di Bergamo ha sempre mostrato nei confronti della disabilità».

«L’evento “I maestri dal paesaggio” è un appuntamento piacevole e importante per la nostra città e l’associazione Arketipos lo promuove meritoriamente da tanti anni: mi aspetto che il Comune, co-organizzatore dell’evento, in futuro tenga presente e faccia presente questo aspetto per evitare ulteriori rinunce a chi già ne deve compiere molte», conclude Tremaglia. «Per il momento, sarebbe già importante dare visibilità a questo limite per evitare che altre persone giungano fino a Piazza Vecchia per poi scoprire solo lì di non poter visitare il ponte».


© RIPRODUZIONE RISERVATA