La piccola Iaia non ce l’ha fatta
«Con te il Paradiso sarà migliore»

La bambina, Ilaria Orlando, aveva nove anni e da cinque lottava contro un neuroblastoma. Per lei si erano mobilitati in tantissimi, anche il gruppo musicale «Il Volo», è morta domenica 3 giugno all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

La piccola Iaia non ce l’ha fatta     «Con te il Paradiso sarà migliore»

È morta domenica 3 giugno all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove era ricoverata, Ilaria Orlando, 9 anni, di Roccaraso (L’Aquila), dopo una lunga battaglia contro un raro neuroblastoma. «Iaia», come la conoscevano tutti, ha lottato per oltre cinque anni contro la malattia e il suo era diventato un caso nazionale per via di una raccolta fondi per la quale si era mobilitato non solo l’ Abruzzo, ma l’Italia intera, come ricordano anche alcuni giornali locali abruzzesi. Al suo fianco i tre tenori del «Il Volo» tra cui Gianluca Ginoble che è di Roseto degli Abruzzi.

Erano stati organizzati concerti, cene di gala, incontri e iniziative per la raccolta dei fondi. Grazie a quella raccolta, la piccola era volata negli Stati Uniti per effettuare delle cure. Già martedì le sue condizioni si erano aggravate: domenica 3 giugno la morte. I genitori hanno scritto su Facebook: «Dopo averci insegnato ad amare e ad affrontare ogni sfumatura di colore della vita, con l’allegria e la semplicità dei suoi 9 anni, Ilaria è volata in cielo a rendere il Paradiso un posto migliore. Mamma, Papà, Alessandro e i parenti tutti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA