La super fresa libera il Passo San Marco Ma resta il muro sul lato valtellinese

La super fresa libera il Passo San Marco
Ma resta il muro sul lato valtellinese

Una super fresa dei Vigili del fuoco si è fatta strada tra due muri di neve fino a rifugi del Passo San Marco. Ma resta il muro del versante valtellinese.

Una super fresa per aprire la strada tra due muri di neve, fino ai rifugi del passo San Marco. Da sabato 28 aprile la provinciale che dalla Madonna delle Nevi sale verso il valico valtellinese è aperta al transito. Fino alla Cantoniera, non oltre, visto che dall’altra parte il muro di neve resiste compatto, sia perchè è meno battuto dal sole, sia perché la Provincia di Sondrio non si è mobilitata con la stessa solerzia dei bergamaschi.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 29 aprile 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA