Ladri acrobati in azione a Redona Anziano è in casa e ha un malore

Ladri acrobati in azione a Redona
Anziano è in casa e ha un malore

Raffica di furti negli ultimi giorni a Redona, precisamente in via Franzarola nel complesso «Le Betulle». E un anziano ha accusato un malore.

Secondo quanto raccontato dai residenti della zona, che dista poche centinaia di metri dal parco di Redona e dal centro Don Orione, malviventi hanno agito indisturbati durante il fine settimana scorso, in un orario compreso tra le 17 e le 20, razziando denaro, gioielli e oggetti di valore in diverse abitazioni.

Si tratta di ladri acrobati: si sono calati dall’alto, attaccati all’antenna della televisione, entrando in un appartamento all’ultimo piano di una palazzina e visitando locali al secondo piano di un altro complesso abitativo vicino. Il primo colpo è stato messo a segno a danno di una coppia di anziani, che era in casa: a causa dello spavento il marito si è sentito male ed è stato trasportato subito dopo il colpo in ospedale per accertamenti.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia di Stato e i vigili del fuoco, ma i cittadini non nascondono di non sentirsi sicuri: «Negli ultimi tre anni - commenta un residente che preferisce rimanere anonimo - sono stati effettuati 14 colpi».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola lunedì 23 novembre 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA