L’alba del solstizio d’inverno Le vostre foto bellissime
La foto di Mario Alborghetti

L’alba del solstizio d’inverno
Le vostre foto bellissime

Cade il 21 dicembre il solstizio d’inverno: alle 23:23 (ora italiana) inizia ufficialmente anche l’inverno astronomico. Il solstizio d’inverno è la giornata più corta che ci sia: alba tarda e tramonto precoce.

È il giorno dell’anno meno illuminato dal Sole, che raggiunge il punto più basso sull’orizzonte, e anche con la notte più lunga. Il passaggio è fissato per le 16,28 ora italiana, il momento della rivoluzione della Terra intorno al Sole a cui viene associato l’inizio dell’inverno come stagione astronomica. Nella sua fugace apparizione, il Sole avrà un occhio di riguardo per il Sud Italia, a cui donerà quasi un’ora di luce in più rispetto al Nord.

Il solstizio è un fenomeno che accade due volte ogni anno, causato (così come gli equinozi) dalla diversa inclinazione dell’asse di rotazione della Terra rispetto al piano dell’eclittica (ovvero il piano dell’orbita su cui il nostro pianeta ruota intorno al Sole). Questa differenza causa nel corso dell’anno un moto apparente del Sole nel cielo terrestre, che nel nostro emisfero fa sì che raggiunga il suo punto di elevazione massima rispetto all’orizzonte in corrispondenza del solstizio d’estate (21 o 22 giugno), e quella minima nel solstizio d’inverno (21 o 22 dicembre).

Bellissime le foto delle vostre albe, qui allegate alcune di esse.

La foto di Manuel Agazzi

La foto di Manuel Agazzi

La foto di Mario Alborghetti

La foto di Mario Alborghetti

La foto di Eva Andrea Cortinovis

La foto di Eva Andrea Cortinovis


© RIPRODUZIONE RISERVATA