«L’arte è amore». Ciak, si gira in banca Gli studenti diventano giornalisti -Video

«L’arte è amore». Ciak, si gira in banca
Gli studenti diventano giornalisti -Video

Gli studenti del liceo Secco Suardo hanno realizzato interviste, clip e video guide al Credito Bergamasco nel progetto di alternanza-lavoro proposto dal gruppo Seesab, editore de L’eco di Bregamo. «Per noi esperienza costruttiva e anche divertente». Ecco il video del dietro le quinte.

Un ragazzo attende fuori dal palazzo Creberg, con un mazzo di fiori rossi, quando lo sguardo si posa sull’Anima mundi, la statua dell’artista Ugo Riva. Affascinato dalla bellezza dell’ opera, decide di entrare nell’edificio, restando ammaliato dai busti e dalla tele esposte nella sede del Credito Bergamasco. Terminato il tour, quando finalmente la fidanzata giunge all’appuntamento, insieme decidono di rinunciare al cinema, per rientrare insieme in questo palazzo-museo. Il progetto è stato realizzato nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro del gruppo Seesab, editore de L’Eco di Bergamo e BergamoTv.

17 STUDENTI GIRANO DOCUMENTARIO AL CREBERG

17 STUDENTI GIRANO DOCUMENTARIO AL CREBERG
(Foto by Yuri Colleoni)

Perché, come recita lo slogan: «L’ arte è amore». È questo il contenuto della clip «Creberg in love», realizzata dagli studenti del liceo Secco Suardo di Bergamo, nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro, coordinato da L’ Eco di Bergamo in collaborazione con Promoscuola, e che si è svolto nella sede del Credito Bergamasco. Ecco il dietro le quinte.

I ragazzi si sono cimentati nella realizzazione di interviste, clip e video guide. Un’ attività entusiasmante. Ecco il racconto degli studenti a FbLive.

Nei prossimi giorni vi mostreremo il video girato dagli studenti


© RIPRODUZIONE RISERVATA