L’Atalanta pensa già alla Lazio E con un ex in gran forma: Konko

L’Atalanta pensa già alla Lazio
E con un ex in gran forma: Konko

Il francese rilanciato dalla partita con la Juventus. La squadra di Inzaghi al completo in vista di domenica.

Giusto celebrare il diciottenne Latte Lath ma guai a dimenticare Abdoulay Konko, al di là dell’eurogoal segnato mercoledì in Coppa Italia alla Juventus. Sì, perché il difensore (e centrocampista) francese si è rimesso in gioco per un posto da titolare nell’Atalanta di Gasperini. Che non ha mai fatto mistero di contare molto su di lui, al punto da averlo voluto fortemente a Bergamo dopo averlo avuto in squadra nel Genoa.

Konko dopo il goal alla Juventus

Konko dopo il goal alla Juventus

Konko è il classico figlioccio del Gasp che dopo averlo «cresciuto» nella Primavera juventina se lo è portato prima a Crotone e qualche anno dopo a Genova. A Torino Konko ha ricoperto , più o meno, le posizioni in campo di Roberto Gagliardini, ormai interista a tutti gli effetti e Kessie impegnato con la nazionale in Coppa d’Africa. Senza dimenticare le sue caratteristiche di difensore puro. Insomma, per la prossima trasferta di Roma, sponda laziale, l’allenatore nerazzurro avrà a disposizione un giocatore in più e tra l’altro fortemente motivato in quanto ex di turno. E per i giovani di Zingonia un 32enne d’esperienza sul quale fare affidamento in campo.

Gomez nel match d’andata con la Lazio

Gomez nel match d’andata con la Lazio

Intanto l’Atalanta ha ripreso la preparazione in vista della sfida contro la Lazio, in programma alla stadio Olimpico domenica alle 15. I biancazzurri allenati da Simone Inzaghi sono la squadra che ha registrato il miglioramento più netto in classifica comparando i gironi d’andata delle ultime due stagioni: 10 punti contro gli 11 dell’Atalanta. In classifica la Lazio è 4ª don 2 punti di vantaggio sull’Atalanta, 6ª a quota 35. Ma i biancazzurri potrebbero venire scavalcati dal Milan, ora 5° a 36 punti, che deve recuperare una partita. All’andata finì con una pirotecnica vittoria esterna laziale, 4-3.

Andrea Petagna, in rete contro la Lazio all’andata

Andrea Petagna, in rete contro la Lazio all’andata

Sul fronte nerazzurro, allenamento al mattino per chi ha giocato mercoledì a Torino. Lavoro differenziato per Spinazzola (trauma ginocchio destro) e D’Alessandro (affaticamento flessore sinistro). Per gli altri, nel pomeriggio, partita d’allenamento contro il Ciserano sul campo sintetico del centro Bortolotti di Zingonia. Vittoria per 4-2: per i nerazzurri doppietta di Pesic e gol di Gomez e Capone (altro gioiellino in rampa di lancio). Venerdì allenamento a porte chiuse.

La rete del laziale Immobile

La rete del laziale Immobile

Sul fronte laziale infermeria vuota: giovedì allenamento pomeridiano a cui hanno partecipato tutti tranne Danilo Cataldi, già ceduto al Genoa. Per la sfida contro l’Atalanta il tecnico biancoceleste recupera Lulic e Felipe Anderson dalle rispettive squalifiche. Assente Keita, in Coppa d’Africa, l’incognita riguarda l’eventuale conferma di Luis Alberto in attacco. Probabile che si vada verso la conferma del 4-3-3, con il bosniaco terzino e il brasiliano assieme allo spagnolo a supporto di Ciro Immobile. In alternativa, possibile il ritorno alla difesa a tre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA