L’Atalanta va a lezione contro scommesse e totonero

L’Atalanta va a lezione
contro scommesse e totonero

Incontro della prima squadra e della primavera con un legale, esperto nel controllo del gioco d’azzardo.

Atalanta in prima linea contro le scommesse e il totonero. Dopo l’allenamento mattutino di giovedì 29 settembre, la prima squadra di Gian Piero Gasperini e la Primavera di Valter Bonacina sono andati a lezione dall’avvocato Francesco Baranca, direttore generale di FederBet AISBL, federazione europea specializzata nel controllo del gioco d’azzardo legato agli eventi sportivi. L’incontro, alla presenza del direttore generale nerazzurro Umberto Marino, si è svolto nella sala conferenze del Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia ed è stato il primo di una serie già in calendario per illustrare ai giocatori i rischi legati al betting in linea con il codice etico adottato dalla società, che ha demandato a FederBet il monitoraggio del mercato delle quote delle scommesse relative alle partite dei nerazzurri per segnalare le anomalie del caso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA