Meteo, l’autunno è già qui Temperature giù, occhio al vento

Meteo, l’autunno è già qui
Temperature giù, occhio al vento

Aria fresca continua ad affluire dal Nord Europa, contribuendo ad un continuo calo delle temperature nei prossimi giorni, ampiamente sotto i 10°C al Nord.

Sarà una settimana dinamica ed anche decisamente fresca per una perturbazione che già in avvio della settimana porterà un peggioramento a partire dalle Regioni settentrionali. Le temperature subiranno una diminuzione generale e si andrà anche sotto le medie del periodo, come segnalano da 3BMeteo. La nuova perturbazione porterà dal pomeriggio di lunedì 18 settembreun peggioramento al Nord con fenomeni diffusi entro sera che raggiungeranno anche il centro Italia. Martedì il peggioramento insisterà soprattutto al Nord Est e sulle Regioni centrali mentre andrà migliorando il tempo al Nord Ovest. Le temperature caleranno ovunque con neve sulle Alpi dai 1500-1700.

Temperature basse per il mese di settembre dalla Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia arriva anche una comunicazione di ordinaria criticità (codice giallo) per rischio idraulico e vento forte dalla mezzanotte di lunedì 18 settembre anche in Bergamasca. «Le previsioni meteo - si legge nella nota - prevedono un transito di un fronte freddo durante la notte con precipitazioni diffuse sui settori orientali della regione. I fenomeni più intensi saranno più probabili tra le 00 e le 8 di martedì 19 settembre, a seguire generale attenuazione delle precipitazioni con ultimi fenomeni possibili sulla bassa pianura orientale fino al pomeriggio».

Venti in netto rinforzo da Nord lungo i crinali Alpini di confine e sui settori di pianura centro-occidentale, in particolare dalla tarda mattinata fino a sera di martedì. Per mercoledì 20 settembre, si prevedono correnti settentrionali più stabili e secche con assenza di precipitazioni sulla regione e venti in graduale attenuazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA