Bergamo, il rischio corre sull’A4 È tra le 5 autostrade più pericolose
Un incidente in A4

Bergamo, il rischio corre sull’A4
È tra le 5 autostrade più pericolose

Dall’Autosole alla Salerno-Reggio Calabria, passando per Bergamo e Bologna, ecco dove sono i tratti più pericolosi delle autostrade italiane.

A fornire una graduatoria nazionale è un’inchiesta del quotidiano La Stampa , che ha analizzato chilometro per chilometro i dati dell’Aci relativi al 2014, ultimo anno disponibile per quel che riguarda i dati definitivi e certificati. Il tratto più pericoloso in assoluto è l’A1 Milano-Roma-Napoli, l’Autosole, con il maggior numero di incidenti: 1129 in un anno su 743 chilometri.

Le altre quattro autostrade a rischio sono l’A4 Torino-Trieste (902 incidenti su 516 chilometri, con picchi in corrispondenza del raccordo con l’A8 Milano-Varese e con l’uscita di Bergamo); la A14 Bologna-Taranto; la A3 Salerno-Reggio Calabria all’uscita di Sibari nel Cosentino e quella di Pizzo nel Vibonese, infine il Grande Raccordo Anulare di Roma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA