Le ostriche made in Bergamo a Firenze Nicoli protagonista di «Italia a Tavola»

Le ostriche made in Bergamo a Firenze
Nicoli protagonista di «Italia a Tavola»

Le ostriche del bergamasco Luca Nicoli si preparano a deliziare gli ospiti della prestigiosa manifestazione di Firenze dedicata ai fuoriclasse dell’enogastronomia italiana.

Ha reso Bergamo capitale delle ostriche e ora è pronto a incantare il palato dei partecipanti al «Premio Italia a Tavola: Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e della ristorazione 2017», ospitato a Firenze, sabato 1 e domenica 2 aprile. Luca Nicoli, imprenditore bergamasco e patron di «I Love Ostrica», parteciperà alla manifestazione dedicata a ristorazione e hotellerie offrendo in assaggio una degustazione dei suoi prodotti.

Luca Nicoli

Luca Nicoli

Sarà in particolare durante la cena di gala prevista alle ore 20 di sabato 1 aprile presso l’Otel Variete di Firenze che Nicoli avrà modo di presentare le sue ostriche, con 3 varietà in assaggio: spèciale Tentation dalla Normandia, spèciale Gauloise dalla Bretagna e spèciale de Claire IGP da Marennes Olèron. «È un grande onore per me partecipare a questo evento: il Premio Italia a tavola è un appuntamento prezioso per chiunque si occupi di enogastronomia. Un’occasione per fare squadra, per mettere insieme l’eccellenza del cibo e del vino, per favorire lo scambio e il confronto sulle ultime tendenze tra i diversi comparti. Sono convinto, infatti, che sia sempre più importante essere uniti per diffondere prima di tutto conoscenza e cultura del nostro settore, importantissimo anche per il turismo e per l’economia del Paese» spiega Nicoli.

Al fianco delle ostriche di «I Love Ostrica» ci saranno altri prodotti di altissima qualità, realizzati da cuochi stellati, maestri pasticceri, gelatieri, pizzaioli, panificatori, barman e sommelier. Una cena di gala che consentirà a ogni fuoriclasse dell’enogastronomia italiana di mostrare il proprio talento e l’unicità delle preparazioni coronando, con i propri piatti, un momento attesissimo: la consegna dell’edizione 2017 del premio di Italia a Tavola che quest’anno ha raggiunto la cifra record di 197.002 votanti e che vedrà come destinatari il maestro Ernst Knam per la categoria «Cuochi, Pizzaioli e Pasticceri», Antonello Maietta per «Maitre, Sommelier e Manager d’hotel», Danny Del Monaco per “Barman” e Paolo Massobrio per gli «Opinion leader».

I love ostrica nasce da La Piazzetta del Pesce, e-commerce e delivery di pesce di alta qualità per ristoranti e privati, realtà fondata nel 2007 da Luca Nicoli, oggi a tutti gli effetti leader nella distribuzione italiana di prodotti di lusso, in particolare ostriche. Dal 2013 sono oltre 5.000.000 le ostriche distribuite in Italia. L’accurata selezione dei fornitori, a cui viene imposto un rigido capitolato di autocontrollo, è alla base dell’alta qualità di ogni prodotto che viene tracciato in tutta la sua filiera produttiva, dal momento in cui viene pescato fino alla consegna. Con I love ostrica, divisione che si occupa di eventi, show cooking, chef a domicilio, serate didattiche, le ostriche diventano vere protagoniste, portando all’attenzione di un pubblico curioso e selettivo un prodotto pregiato, tutto da scoprire.


© RIPRODUZIONE RISERVATA