Lecco-Bergamo, il cantiere è fermo Ma i costi lievitano,  in arrivo altri 9 milioni

Lecco-Bergamo, il cantiere è fermo
Ma i costi lievitano, in arrivo altri 9 milioni

La Regione Lombardia e il Governo hanno stanziato la cifra per terminare il cantiere che ormai si prolunga da anni.

Nove milioni di euro per terminare il cantiere sulla Lecco-Bergamo. La giunta di oggi ha approvato lo schema di convenzione tra Regione Lombardia e Provincia di Lecco per il completamento dei lavori di realizzazione della Variante alla SP ex SS 639 Vercurago e Calolziocorte. La Giunta regionale, con la delibera di oggi, ha messo nero su bianco il proprio e concreto impegno, stanziando una parte delle risorse. Risorse necessarie per integrare i costi ulteriori subiti dall’opera, il cui costo totale è lievitato a 118 milioni, dai 93,7 milioni inizialmente previsti.

Nel frattempo però l’importante opera viabilistica è ferma e rischia di dover essere riappaltata se non rientrerà la crisi tra la Provincia, ente appaltante, e l’impresa del gruppo Salini che dovrà realizzare il tunnel.


© RIPRODUZIONE RISERVATA