Legler, intesa sugli esuberi Market chiuso a Seriate

Legler, intesa sugli esuberi
Market chiuso a Seriate

I tagli sono scesi dai 62 annunciati ai 38 dell’accordo.

Già martedì 10 aprile, giorno della firma dell’ accordo sindacale tra le parti, diversi lavoratori hanno firmato i verbali di conciliazione. Gli esuberi della Cooperativa Legler - che ha presentato domanda di concordato «in bianco» - sono passati da 62 a 38 e i primi licenziamenti dovrebbero scattare già entro questo mese.

E sia l’ azienda, sia i sindacati precisano che la maggior parte delle fuoriuscite sono su base volontaria. La diminuzione del numero di esuberi è stata possibile anche grazie al fatto che il personale (in tutto i dipendenti sono 151) ha accettato di ridurre il proprio orario di lavoro. Parliamo di una media di 3-4 ore in meno a settimana che riguarda, in particolare, chi ha un contratto part-time. Il primo negozio di alimentari ad aver chiuso i battenti è quello di Seriate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA