L’influenza è arrivata (eccome) Pronto soccorso preso d’assalto

L’influenza è arrivata (eccome)
Pronto soccorso preso d’assalto

Lo avevano previsto: il picco dell’influenza sarebbe arrivato proprio in questi giorni. Così è stato e il pronto soccorso di Bergamo è al lavoro. Pienone anche a Seriate e Alzano.

Si segnala infatti un forte aumento del numero dei casi di influenza, soprattutto nei bambini. Dopo l’inizio del periodo epidemico vero e proprio coinciso con l’inizio di dicembre, il virus ora si è espanso e sono numerose le richieste di intervento negli ospedali bergamaschi. Altissima affluenza il 24 dicembre al Papa Giovanni di Bergamo, nella giornata del 26 il pronto soccorso di Bergamo è ancora pieno, con numerose richieste di assistenza per febbre alta e i classici sintomi dell’influenza. Lunga attesa anche a Seriate ed Alzano.

La fascia di età più colpita è quella dei bambini. Stando agli esperti quest’anno l’influenza sarà la peggiore degli ultimi decenni con febbre alta, mal di testa e dolori articolari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA