Lombardia, tasso di positività all’8,1%: 8.395 nuovi contagi, a Bergamo sono 780

Sono in netto e costante miglioramento i dati relativi al Covid in Lombardia, anche se ritorna alto il numero dei decessi: 75 in un giorno.

Lombardia, tasso di positività all’8,1%: 8.395 nuovi contagi, a Bergamo sono 780

Per il resto, con 102.963 tamponi effettuati, è di 8.395 il numero di nuovi contagiati, con un tasso di positività in calo all’8,1% (ieri 8,9%), mentre a livello nazionale è all’11%. Il numero dei ricoverati diminuisce sia nelle terapie intensive (-10, 182) che nei reparti (-121, 2.272).

Solo le province di Milano (2.673 casi) e Brescia (1.032) superano la soglia dei mille contagi.«La discesa dei contagi confermata anche oggi sta portando la Lombardia a un passo dalla zona bianca» ha detto l’assessora regionale al Welfare, Letizia Moratti. E secondo il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, «si sta andando nella direzione della riacquistata libertà e normalità della nostra vita».

«Forse - ha aggiunto il governatore intervenendo a RaiNews24 - si poteva fare qualcosa di più, però credo anche che un minimo di cautela vada bene, anche perché in questo momento le limitazioni sono piccole e poco invasive».

Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-10) e nei reparti (-121). A fronte di 102.963 tamponi effettuati, sono 8.395 i nuovi positivi (8,1%).

I dati di giovedì 10 febbraio
- i tamponi effettuati: 102.963, totale complessivo: 31.806.976
- i nuovi casi positivi: 8.395
- in terapia intensiva: 182 (-10)
- i ricoverati non in terapia intensiva: 2.272 (-121)
- i decessi, totale complessivo: 37.867 (+75)

I nuovi casi per provincia:
Milano: 2.673 di cui 1.044 a Milano città;
Bergamo: 780;
Brescia: 1.032;
Como: 579;
Cremona: 312;
Lecco: 210;
Lodi: 162;
Mantova: 453;
Monza e Brianza: 617;
Pavia: 477;
Sondrio: 129;
Varese: 714.

gus/doz

© RIPRODUZIONE RISERVATA