Lovere, schianto in galleria Attimi di paura per sette ragazzini

Lovere, schianto in galleria
Attimi di paura per sette ragazzini

Gruppo di sciatori irlandesi illesi dopo l’impatto con l’auto di un milanese, ricoverato a Iseo.

Stavano raggiungendo l’aeroporto di Orio al Serio per prendere l’aereo e tornarsene a casa, ma un gruppo di sciatori irlandesi (una quindicina di persone, tra le quali dei ragazzini tra gli 11 e i 17 anni) nel pomeriggio di venerdì 15 febbraio non aveva fatto i conti con i rischi delle gallerie della statale 42 nell’alto Sebino.

Mentre viaggiavano nel tunnel «Costa Volpino», un’auto diretta verso la Valle Camonica è finita addosso al loro furgone provocando un incidente che ha paralizzato il traffico per oltre due ore. Dalle 16 alle 18 le gallerie Lovere e Costa Volpino sono rimaste chiuse e i veicoli sono stati deviati verso la ex statale 42, attraversando quindi i centri abitati dei due comuni con immaginabili disagi.

Vista l’urgenza di arrivare in tempo per imbarcarsi sull’aereo, gli sciatori, sette adulti e altre sette ragazzini dagli 11 ai 17 anni, hanno preferito non essere ricoverati e proseguire il loro viaggio per Orio a bordo di altri veicoli. Solo l’automobilista milanese è stato ricoverato in codice giallo all’ospedale di Iseo.


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 17 febbraio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA