Maltempo, danni per milioni nei Comuni La cattedrale vegetale distrutta dal vento

Maltempo, danni per milioni nei Comuni
La cattedrale vegetale distrutta dal vento

Inizia la conta dei danni: su L’Eco di Bergamo in edicola mercoledì 31 ottobre sei pagine di approfondimento sull’ondata di maltempo che ha travolto la provincia.

Trenta squadre al lavoro in contemporanea e ininterrottamente per gestire qualcosa come trecento interventi in 24 ore e un record di circa 500 chiamate giunte alla centrale di via Codussi a Bergamo. Per i vigili del fuoco il tour de force si è aperto lunedì pomeriggio con la bufera che ha investito tutta la Bergamasca ed è proseguito fino a ieri, il giorno della conta dei danni, complice una tregua del maltempo. Ora inizia la conta dei danni: su L’Eco di Bergamo in edicola mercoledì 31 ottobre sei pagine di approfondimento sull’ondata di maltempo che ha travolto la provincia.

Il fortissimo vento di lunedì sera ha distrutto la Cattedrale vegetale di Oltre il Colle, uno dei più straordinari esempi europei d’arte naturale, ideata dall’artista Giuliano Mauri di Lodi (scomparso nel 2009) e inaugurata nel settembre del 2010 dal Parco delle Orobie. Nella zona del monte Arera il vento, come segnalato dalla stazione meteo del Centro meteorologico lombardo, al rifugio Capanna 2000, ha raggiunto la velocità massima di 227 chilometri orari. Forza del vento che si è rivelata fatale per la «Cattedrale».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 31 ottobre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA