«Mangia e sorridi... a tavola si può» I ristoratori rilanciano: pranzo a 35 euro

«Mangia e sorridi... a tavola si può»
I ristoratori rilanciano: pranzo a 35 euro

Il gruppo di ristoratori bergamaschi «RistorantiBergamo» ha deciso di scendere in campo con un nuovo progetto proprio per dimostrare di non dimenticare il territorio e per offrire i loro sapori anche a pranzo, nel totale rispetto delle nuove misure governative.

La nuova promozione si chiama «Mangia&Sorridi…a tavola si può!» e prevede menu degustazione a 35 euro in tutti i locali aderenti di città e provincia. La promozione sarà attiva fino al 5 dicembre a pranzo.

Dal lago alla montagna, passando per Bergamo e la sua Città Alta: piatti tipici della tradizione e ricette ispirate all’autunno e all’inverno, sempre all’insegna del gusto, saranno le protagoniste per oltre un mese dei menu promozionali che festeggiano il territorio e le sue tradizioni culinarie. «Un’iniziativa che mostra come il mondo della ristorazione a Bergamo, anche in un momento difficile come quello che stiamo tutti vivendo, ha voglia di farsi sentire, di regalare momenti di serenità, sempre all’insegna della sicurezza e dell’attenzione, continuando a divulgare la cultura enogastronomica e la storia del territorio» spiegano i promotori.

Un progetto, quindi, che vede come protagonisti i locali di città e provincia del gruppo RistorantiBergamo aderenti all’iniziativa, che si sono uniti per valorizzare la loro cucina e il territorio. Una squadra che si è già dimostrata vincente anche in questi mesi difficili. «Il coronavirus ha messo in ginocchio il nostro territorio e sta continuando a condizionare le vite di tutti: è fondamentale fare squadra in un momento così difficile, soprattutto per la ristorazione. Da qui ogni nostra azione è tesa a valorizzare Bergamo e il nostro lavoro, sempre garantendo sicurezza e qualità, con l’obiettivo di portare un po’ di serenità ai nostri clienti. Le cose buone e belle possono infatti accadere anche a pranzo e speriamo presto anche di riaprire la sera, quando sarà possibile: con questa iniziativa mostriamo di esserci e di non perdere la voglia di offrire la nostra arte e i nostri sorrisi, sotto la mascherina» spiega Beppe Acquaroli, portavoce del gruppo.

Ogni menù sarà differente per ciascun locale aderente alla promozione e sarà visionabile sul sito ristorantibergamo.com con tutte le informazioni sui giorni di adesione. La nuova iniziativa sarà inoltre attiva sulle pagine Instragram e Facebook di RistorantiBergamo, con un invito per gli ospiti della promo: taggare @ristorantibergamo nei loro post e nelle loro storie social.


© RIPRODUZIONE RISERVATA