Mangia torta a una festa a scuola Ragazza si sente male per allergia

Mangia torta a una festa a scuola
Ragazza si sente male per allergia

È successo durante una festicciola tra studenti a scuola, per un compleanno: nel dolce c’erano ciliege, a cui la giovane è intollerante.

Tanto spavento sabato mattina all’Istituto Secco Suardo: una studentessa, che partecipava a un piccolo momento di festa con i compagni di classe e altri studenti per un compleanno, dopo aver assaggiato una fetta di torta ha cominciato a sentirsi male. È stato chiesto immediatamente l’intervento del 118 che ha inviato a scuola un equipaggio di soccorso in ambulanza: la ragazza, infatti, manifestava un importante rush cutaneo e aveva una respirazione piuttosto affannosa. Sintomi causati di solito non da una intossicazione alimentare ma da una reazione allergica. Secondo quanto è stato possibile ricostruire, la ragazza, che era consapevole di avere alcune intolleranze alimentari, ha assaggiato la torta che era stata portata a scuola per la festicciola di compleanno. Poco prima di mezzogiorno, tra bibite, dolci e patatine preparati per la festicciola di compleanno tra studenti, infatti, ha assaggiato quel dolce senza sapere o senza accorgersi che conteneva alcune ciliegie, a cui però la giovane sapeva di essere allergica.

Subito ha mostrato i primi segni di intolleranza: ovvero sono comparsi rush cutanei e con il passare dei minuti sembrava avere un respiro piuttosto affannoso. Considerata l’imprevedibilità dell’evoluzione delle reazioni allergiche, si è agito con estrema tempestività:la studentessa è stata trasportata in ambulanza (è rimasta comunque sempre vigile ed era accompagnata da un collaboratore scolastico) al pronto soccorso di Humanitas Gavazzeni. Qui i medici hanno confermato la diagnosi di reazione allergica: le cure d’urgenza hanno permesso alla ragazzina di riprendersi bene dall’episodio, senza alcuna complicazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA