Maxwork,1 anno e 11 mesi all’ex questore «Non ho mai macchiato la divisa»

Maxwork,1 anno e 11 mesi all’ex questore
«Non ho mai macchiato la divisa»

All’ex questore Dino Finolli un anno e 11 mesi con pena sospesa. Revocati i domiciliari.

L’ex questore Dino Finolli, nell’ambito dell’inchiesta Maxwork, ha patteggiato a un anno e 11 mesi con pena sospesa. Revocati i domiciliari. L’accordo è passato nella giornata di lunedì 13 marzo al vaglio del gup Federica Gaudino che ha sciolto la riserva.

All’ex questore erano contestati i reati di induzione alla corruzione, falso, corruzione, favoreggiamento e peculato. Al centro dell’indagine presunti favori illeciti fatti all’amico imprenditore Giovanni Cottone (tuttora in carcere). «Ho commesso delle superficialità - ha detto Finolli -, ma non ho mai macchiato la divisa in 45 anni di polizia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA