Mercatanti, oltre 150 mila persone
Battuto il record dell’anno scorso

Successo per la manifestazione dedicata al gusto e all’artigianato che nel fine settimana ha portato sul Sentierone 120 stand da 18 nazioni e 13 regioni italiane.

Mercatanti, oltre 150 mila persone Battuto il record dell’anno scorso
Folla sul Sentierone domenica
(Foto di Colleoni)

Nonostante il tempo incerto della domenica autunnale, anche nell’ultima giornata tantissima gente ha preso d’assalto gli stand della manifestazione «Mercatanti in Fiera», che ha preso il via il 6 ottobre e si conclude alle 20 di domenica 9 ottobre. Secondo le prime stime, è stato superato il «tetto» delle 150 mila persone registrato lo scorso anno: si tratta dunque di un nuovo record. Soddisfazione dagli organizzatori di Promozioni Confesercenti che, in collaborazione con il Comune di Bergamo, hanno proposto anche quest’anno la kermesse giunta ormai alla 15esima edizione. Un appuntamento entrato nella tradizione dei grandi eventi bergamaschi: nata nel ’99, inizialmente aveva cadenza biennale, ma il grande successo riscontrato rese inevitabile il passaggio a una cadenza annuale. Dall’anno scorso la rassegna dura quattro giorni, per consentire a bergamaschi e turisti di gustarsi senza fretta le più gustose specialità europee.

Sul Sentierone sono arrivati venditori ambulanti provenienti tra gli altri da Spagna, Francia, Inghilterra, Germania, Austria, Olanda, Belgio, Irlanda, Grecia, Russia, Ungheria e Polonia. I sapori europei sono stati accompagnati anche dalle specialità regionali italiane e bergamasche in particolare. L’evento quest’anno vanta una collaborazione importante, quella con il progetto Erg, «East Lombardy. Regione europea della gastronomia 2017». E il pubblico a risposto: migliaia di persone in centro, con qualche inevitabile ripercussione sul traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA