Molestie alle studentesse Quattro anni al prof di fisica

Molestie alle studentesse
Quattro anni al prof di fisica

Condannato un insegnante di 56 anni di educazione fisica di una scuola media dell’hinterland. Lui si è sempre dichiarato innocente.

Quattro anni di reclusione, proprio come richiesto dal pubblico ministero Gianluigi Dettori per l’accusa di violenza sessuale su minori. Venerdì 12 febbraio con rito abbreviato la sentenza emessa dal giudice dell’udienza preliminare Alberto Viti nei confronti di un insegnante di 56 anni di educazione fisica di una scuola media dell’hinterland (omettiamo i dettagli a tutela delle vittime minorenni, altrimenti riconoscibili). La condanna va ad aggiungersi (anche se in primo grado) a una precedente sentenza a 16 mesi di reclusione con il beneficio della sospensione condizionale della pena per molestie nei confronti di una studentessa (condanna, questa, che è in attesa di appello).

Gli episodi oggetto della sentenza di ieri risalgono al 2013 e l’insegnante – accusato di aver palpeggiato 3 studentesse 13enni mentre le aiutava a compiere alcuni esercizi – si è sempre detto innocente.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA