Negozi chiusi, Gori in campo «Lavoreremo sugli affitti»

Negozi chiusi, Gori in campo
«Lavoreremo sugli affitti»

Dopo le chiusure in via Sant’Orsola, la ricetta del sindaco «Vogliamo incontrare i proprietari degli immobili per abbassare i canoni».

Il sindaco Giorgio Gori, che è anche assessore al commercio, non minimizza il problema delle chiusure dei negozi in centro. Solo in via Sant’Orsola in quattro hanno già abbassato le serrande. Una delle soluzioni di cui può farsi carico il Comune è promuovere incontri con i proprietari degli immobili per cercare di calmierare i canoni degli affitti, ritenuti troppo alti dai commercianti. «La notizia di quattro negozi chiusi in via Sant’Orsola non è una buona notizia, tuttavia guardando i dati di Ascom penso che si possa fare un ragionamento meno pessimistico. Più li guardo e più penso che la tenuta del centro di Bergamo - in dieci anni in cui si sono sommati contrazione del potere d’acquisto delle famiglie, grandi centri commerciali e boom dell’e-commerce - abbia del miracoloso. Vogliamo continuare a investire sulla riqualificazione urbana, come già fatto con via Tiraboschi. Lavoreremo per un centro ancora più bello e ricco di eventi».

Uno dei più attesi è l’arrivo della ruota panoramica durante il periodo natalizio. Il presidente del distretto urbano del commercio Nicola Viscardi svela i dettagli dell’attrazione alta 32 metri che sarà posizionata in piazza Matteotti.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 21 ottobre 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA