Nei guai un bergamasco in Puglia «Discarica abusiva di rifiuti speciali»

Nei guai un bergamasco in Puglia
«Discarica abusiva di rifiuti speciali»

I carabinieri del Nucleo operativo ecologico (Noe) di Lecce hanno sequestrato un’area di circa 800 metri quadrati nella sede operativa della Jentu Srl, di Guagnano, nel Salento, che fa parte del gruppo «Agronomia» di San Paolo d’Argon.

Il reato ipotizzato sarebbe quello di discarica abusiva. In qualità di legale rappresentante della società Jentu, Guglielmo Alessio, 57 anni, imprenditore bergamasco nel settore dei prodotti agro alimentare, è stato denunciato alla Procura di Lecce insieme ad altre due persone (il direttore industriale dello stabilimento e un operaio).

La Jentu si occupa di produzione e trasformazione di prodotti agro alimentari, in particolare è nel business della cosiddetta quarta gamma, il settore delle verdure lavate, imbustate e pronte all’uso che si trovano nei supermercati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA