Nella Bergamasca nominati 18 parroci Le designazioni effettive da settembre

Nella Bergamasca nominati 18 parroci
Le designazioni effettive da settembre

Ecco le designazioni del vescovo Beschi a servizio delle parrocchie. Saranno effettive da settembre. Cambiano anche alcuni vicari e collaboratori pastorali. Due sacerdoti in partenza per Bolivia e Costa d’Avorio.

Per provvedere alle esigenze pastorali della diocesi, il Vescovo di Bergamo monsignor Francesco Beschi ha designato alcuni sacerdoti a un nuovo incarico. Per i parroci la nomina sarà effettiva dal mese di settembre.

Parroci
Don Alessandro Beghini sarà parroco di Villongo S. Alessandro e di Villongo S. Filastro: 47 anni, nativo di Ponte San Pietro, dal 2007 è arciprete di S. Martino oltre la Goggia e parroco di Valnegra e Moio de’ Calvi. Dal 2016 è moderatore dell’Unità pastorale del Centro Alta Valle Brembana.
Don Pietro Biaggi sarà parroco di Sant’Alessandro della Croce in Pignolo – Bergamo: 50 anni, della parrocchia cittadina di Loreto, dal 2013 è a Parigi come Direttore del servizio nazionale per la Catechesi della Conferenza Episcopale Francese.
Mons. Vittorio Bonati sarà parroco di Martinengo: 64 anni, originario di Ponte San Pietro, è stato dal 2002 al 2018 Delegato Vescovile per la pastorale della Scuola e dal 1997 è parroco di Santa Maria al Bosco in Bergamo.
Don Alberto Bongiorno sarà parroco anche di Carona, di Foppolo e di Valleve: 42 anni, nativo di Sforzatica d’Oleno, dal 2017 è parroco di Branzi e di Trabuchello.
Don Alberto Brignoli sarà parroco di Selvino e di Aviatico: 51 anni, originario di Brembate Sopra, dal 2015 è Prevosto di Bolgare.
Don Luca Ceresoli sarà parroco di Locatello, di Corna Imagna e di Fuipiano Imagna: 37 anni, della parrocchia di Cerro di Bottanuco, dopo un’esperienza missionaria in Bolivia (2013-2018), attualmente è vicario interparrocchiale di Nembro e di Gavarno Sant’Antonio.
Don Franco Cortinovis sarà parroco di Arcene: 64 anni, nativo di Calcinate, dal 2007 è Prevosto di Selvino e di Aviatico.
Don Angelo Giudici sarà parroco di Terno d’Isola: 49 anni, originario di Clusone, dal 2014 è parroco di San Pietro in Romano di Lombardia.
Don Antonio Guarnieri sarà parroco di Nembro e amministratore parrocchiale di Gavarno Sant’Antonio: 59 anni, nativo di Ciserano, dal 2006 è prevosto di Ghisalba.
Don Francesco Giuseppe Mangili sarà parroco di Ghisalba: 53 anni, di Albano Sant’Alessandro, dal 2010 è parroco di Roncola di Treviolo.
Don Andrea Mazzoleni sarà parroco di San Martino oltre la Goggia, di Moio de’ Calvi e di Valnegra: 44 anni, originario di Sant’Omobono, dopo un’esperienza missionaria in Bolivia (2007-2016) è stato prima vice-direttore e poi dal 2018 direttore del Centro Missionario Diocesano e direttore dell’Ufficio per la pastorale dei Migranti.
Don Luca Nessi sarà parroco di Ranzanico: 52 anni, originario di Villa di Serio, dal 2010 è parroco di Carona, di Foppolo e di Valleve e dal 2015 è moderatore dell’Unità pastorale della Valfondra.
Don Santo Nicoli sarà parroco di Calusco: 65 anni, di Casale d’Albino, dal 2008 è Arciprete di Nembro e dal 2013 amministratore parrocchiale di Gavarno Sant’Antonio.
Don Valter Pala sarà parroco di Bonate Sotto: 62 anni, nativo di Levate, dal 2010 è prevosto di Sant’Alessandro della Croce in Pignolo – Bergamo.
Don Paolo Riva sarà parroco di Ponteranica e di Rosciano: 48 anni, originario di Torre Boldone, dal 2010 è parroco di Locatello e di Corna e dal 2016 anche di Fuipiano Imagna; lo scorso anno è stato nominato Vicario Territoriale della CET n. 9 Valle Imagna – Villa d’Almè.
Mons. Paolo Rossi sarà parroco di entrambe le parrocchie di Romano di Lombardia: Santa Maria Assunta e San Pietro: 56 anni, di Villa di Serio, dal 2008 è prevosto di Martinengo e dal 2018 moderatore della Fraternità Presbiterale 2, nella CET 11 Ghisalba - Romano - Spirano.
Don Cristoforo Vescovi sarà parroco di Bolgare: 54 anni, nativo di Cividate al Piano, dal 2006 è parroco di Villongo San Filastro e dal 2010 anche di Villongo Sant’Alessandro; dal 2014 è moderatore dell’Unità pastorale di Villongo.
Don Giammarco Vitali sarà parroco di Roncola di Treviolo: 56 anni, originario di San Paolo in Bergamo, dal 2010 è parroco di Ubiale.

Missioni
Don Diego Dolci
è stato designato missionario in Bolivia: 45 anni, dal 2006 è vicario parrocchiale di Verdello.
Don Marco Giudici è stato designato missionario in Costa d’Avorio: 42 anni, dal 2008 è vicario parrocchiale di Seriate.

Vicari e collaboratori pastorali
Don Augusto Tassetti
è stato designato vicario parrocchiale di Presezzo: 71 anni, dal 2013 è vicario interparrocchiale di Carobbio, di Cicola e di Santo Stefano degli Angeli.
Don Mario Brignoli è stato designato vicario interparrocchiale delle parrocchie dell’Unità pastorale di Carobbio degli Angeli: 56 anni, dal 2006 è parroco di Ranzanico.
Don Marcello Fumagalli è stato designato vicario interparrocchiale delle due parrocchie di Romano di Lombardia: Santa Maria Assunta e S. Pietro: 55 anni, dal 2015 è vicario parrocchiale di Martinengo.

Unitamente, il Vescovo ha designato per entrambe le parrocchie di Romano anche i sacerdoti attualmente in ministero in quella di Santa Maria Assunta: Don Gianluigi Belometti e Don Daniel Boscaglia come vicari interparrocchiali; Don Vittorino Belloli e Mons. Tarcisio Tironi come collaboratori pastorali.

Don Achille Albani Rocchetti sarà collaboratore pastorale di Sotto il Monte e di Botta di Sotto il Monte: 75 anni, dal 2006 è parroco di Calusco. Don Federico Brozzoni sarà collaboratore pastorale di Ardesio: 75 anni, dal 1997 è prevosto di Bonate Sotto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA