No parking, lettera a Marchesi «Vogliamo risposte dal Comune»

No parking, lettera a Marchesi
«Vogliamo risposte dal Comune»

È stata protocollata in Comune a Bergamo una lettera indirizzata alla presidente del Consiglio Comunale Marzia Marchesi, in cui si chiede «quali atti Ella intenda mettere in opera per ricondurre l’assessore competente ai suoi doveri».

L’assessore in questione è quello ai Lavori Pubblici Marco Brembilla il quale, come ricorda la lettera, «ha negato a mezzo stampa nei giorni scorsi la volontà di quantificare le penali dovute dal Comune in caso di rescissione del contratto per la costruzione del parcheggio della Fara».

«Tale diniego, ribadito perlopiù in aula consiliare lunedì scorso, ha spinto i presenti in quell’aula a raccogliere immediatamente le firme sulla richiesta – ventisei alla fine quelle in calce. “Svilite” le competenze del Consiglio Comunale recita la lettera, in quanto l’assessore così facendo nega quegli atti di trasparenza che non soltanto i cittadini che affollano le sedute consiliari dimostrano di voler apprendere, ma anche il Consiglio Comunale stesso richiede».


© RIPRODUZIONE RISERVATA